slider_img1

Avviso

Intervista a Deborah Vico

Sono Deborah, direttore artistico, pianista e arrangiatrice del Nino Rota Ensemble.

Per far comprendere meglio l'accostamento tra il nostro gruppo e le musiche da film, lo faccio rispondendo alla classica domanda che mi sono sentita porre decine di volte:
"E’ possibile eseguire con un piccolo organico di soli 5 strumenti, più la voce, partiture scritte per grandi organici orchestrali ricreando le stesse magiche atmosfere?"
La risposta a questa domanda sono le centinaia di concerti che il mio gruppo, il Nino Rota Ensemble, ha realizzato in tutto il mondo negli ultimi 15 anni.

 Un simpatico aneddoto che amo raccontare al nostro pubblico, parlando della nostra esperienza ultradecennale, è il fatto che il primo concerto in assoluto, il primo “esperimento” se così posso chiamarlo, è stato ad Ancona, appunto nella nostra città. Il secondo concerto eravamo a Stoccolma, poi Lisbona, poi Il Cairo e così via!

L’originalità dell’idea di portare la musica scritta per il grande schermo su un palcoscenico, è stata vincente e, a distanza di tanti anni, funziona sempre meglio, anche perché naturalmente il repertorio è in continua evoluzione e rinnovamento, seguendo le produzioni cinematografiche.
 
Ma perché la musica da film riscuote così tanto successo ovunque, in ogni paese del mondo, in culture anche molto diverse tra loro?
 
Le colonne sonore hanno un potere evocativo straordinario, riescono a suscitare le più profonde emozioni in un solo istante nell’ascoltatore/spettatore. I compositori che scrivono per il cinema sanno usare sapientemente le loro capacità per scrivere temi semplici ed immediati, capaci di piacere al primo ascolto e di essere facilmente memorizzati dal pubblico.
Quante volte siamo usciti dalla sala cinematografica canticchiando il motivetto conduttore del film? E bastava ricordarlo nella nostra testa per far riaffiorare le emozioni provate al cinema…. Fantastico!

La musica è in grado di sottolineare le azioni, gli stati d’animo, la drammaticità e la spontaneità delle molteplici vicende prese dalla vita di tutti i giorni…. In poche parole la musica fa “parlare” le immagini, arricchendole e sottolineandone l’efficacia.
 
Tutto il nostro concerto “Cinema & Musica” è un ricordare alcune tra le pagine più belle scritte per i film che hanno fanno la storia del Cinema italiano e straniero, sarà un susseguirsi di emozioni che ognuno avrà indissolubilmente legato al ricordo delle immagini di quei film: da “La Vita è bella” di Nicola Piovani, a “C’era una volta il West” di Ennio Morricone, da “Amarcord, “La Strada”, “Il Padrino” di Nino Rota, a “Titanic”, “Forrest Gump”, “Lezioni di piano” e tante altre.

Altra particolarità del nostro gruppo, che lo rende ancora più originale, è che è formato da sole musiciste donne!
Proprio così, in un mondo musicale tutto al maschile… un gruppo al femminile ci voleva proprio, non credete?
Quello che ci ha unite fin dall’inizio in questo progetto è stata sicuramente la stessa passione per la musica e per il cinema, oltre ad una solida amicizia che dura negli anni e si consolida ad ogni spettacolo!
 
Non ci resta che invitarvi a fare con noi un magico viaggio, un viaggio che vi porterà a provare emozioni meravigliose, dalla commozione alla risata, dalla gioia alla malinconia… emozioni che arricchiscono la nostra vita donandole un gusto tutto speciale!